Giovedì 05 Agosto 2010

Fini/ Casini: Contro di lui c'è squadrismo intimidatorio

Roma, 5 ago. (Apcom) - C'è uno "squadrismo intimidatorio" nei confronti di Gianfranco Fini. A denunciarlo, in trasparente riferimento alle notizie di stampa sul patrimonio del leader di Futuro e libertà per l'Italia, è Pier Ferdinando Casini. "Non mi piace lo squadrismo intimidatorio che sta emergendo su una vicenda relativa al Presidente del Consiglio", ha detto il leader dell'Udc durante una conferenza stampa alla Camera dei deputati. "Un conto è la questione morale e un altro che essa venga agitata come strumento di lotta politica. E' degradante". Casini ha anche stigmatizzato l'abitudine ad accusare i politici quando sono avversari e scusarli quando sono alleati. "E' un preoccupante doppiopesismo che non fa onore a chi lo alimenta", ha detto.

Ska

© riproduzione riservata