Domenica 22 Agosto 2010

Berlusconi:C'è chi insegue tornaconto propria aziendina politica

Roma, 22 ago. (Apcom) - "Nelle prossime settimane si vedrà la differenza tra chi, come noi, vuole fare le grandi riforme, e chi al contrario vuole soltanto perseguire obiettivi di potere e di carriera nell`esclusivo tornaconto della propria aziendina politica, anteponendo l'interesse particolare a quello generale". E' quanto rileva il premier Silvio Berlusconi in un audiomessaggio ai Promotori della libertà. "Care amiche e cari amici Promotori della Libertà - dice il premier - in questi pochi giorni di sosta ho ricevuto e ho letto moltissimi vostri messaggi di solidarietà e di incitamento a portare avanti l'azione del governo per realizzare il nostro programma, quel programma di riforme che è stato votato dalla maggioranza degli italiani, e di farlo senza cedere alle tante pressioni contrarie dei nostri avversari. Vi ringrazio per il sostegno, sostegno davvero caloroso, e vi assicuro che il vostro auspicio è anche il mio, cioè quello di realizzare le riforme per le quali gli italiani ci hanno votato, confermando la loro fiducia nella maggioranza di governo, in tutte, tutte le tornate elettorali degli ultimi due anni, quindi questo è per noi un impegno assoluto, un impegno prioritario, un impegno che è mio e dell'intero governo".

Tom

© riproduzione riservata