Domenica 22 Agosto 2010

A New York manifestazioni pro e contro moschea a Ground Zero

New York, 22 ago. (Apcom) - Sostenitori e oppositori del progetto per la costruzione di una moschea nei pressi di Ground Zero, che ha accesso un infuocato dibattito negli Stati Uniti, hanno manifestato oggi a Lower Manhattan sotto una leggera pioggia. Le due manifestazioni, a cui hanno partecipato centinaia di persone, si sono svolte a poca distanza l'una dall'altra, vicino al luogo degli attentati dell'11 settembre 2001 alle Torri Gemelle. Gli oppositori si sono fermati all'angolo di West Broadway e Park Place, dove dovrebbe sorgere la moschea e l'annesso centro culturale islamico, secondo il progetto della fondazione Cordoba Initiative, a due passi da Ground Zero, mentre i sostenitori si sono radunati un centinaio di metri più a nord. "Non dimenticheremo mai l'11 settembre, e non permetteremo all'Islam di marchiare con una moschea la sua vittoria" recitava un cartello esposto da un manifestante del fronte degli oppositori. "Voi potete costruire la vostra moschea a Ground Zero, mentre noi non possiamo costruire una sinagoga a La Mecca", si leggeva su un altro cartello. Di altro tenore gli slogan al vicino corteo dei sostenitori, favorevole alla tolleranza religiosa: "Abbasso il bigottismo!", "Abbasso il razzismo", "i musulmani sono i benvenuti qui", i più gettonati. (con fonte Afp)

Plg

© riproduzione riservata