Mercoledì 08 Settembre 2010

Lite policlinico Messina, Fazio:Provvedimenti più duri possibile

Roma, 8 set. (Apcom) - La lite avvenuta nel Policlinico di Messina "è inaccettabile non solo nella sanità, ma per gli stessi rapporti umani: mi auguro, l'ho già detto e ora lo ribadisco con forza, che vengano presi i provvedimenti più drastici possibile per dare un esempio". Lo ha detto il ministro della Salute Ferruccio Fazio, intervenendo al programma di Radio 1 'Radio Anch'io'. Per Fazio quella di Messina fa parte di "punte di un iceberg che devono servire da moniti molto severi per andare avanti. Ora con le Regioni e con gli strumenti che abbiamo dobbiamo fare in modo che questi fatti avvengano sempre meno e che ci sia una tolleranza zero". Quanto alle responsabilità del Policlinico, il ministro ha detto che "la responsabilità del servizio sanitario è nel metterlo a sistema, nel dare regole precise e certe. Negli anni queste regole sono cambiate e sono aumentate le complessità delle procedure ospedaliere. La maggiorparte delle Regioni negli anni '70 si è adeguata a queste regole, ora bisogna che si estendano a tutto il territorio nazionale".

Sav

© riproduzione riservata