Mercoledì 08 Settembre 2010

11 sett./ Vaticano: No a violenza, oltraggio bruciare Corano

Roma, 8 set. (Apcom) - Il Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso ha accolto con viva preoccupazione la notizia della proposta di un "Koran Burning Day" per l`11 settembre, anniversario dei tragici attacchi terroristici che nel 2001 causarono numerose vittime innocenti e ingenti danni materiali. "A quei deprecabili atti di violenza, infatti - si legge nel bollettino vaticano -, non si può porre rimedio contrapponendo un gesto di grave oltraggio al libro considerato sacro da una comunità religiosa". "Ogni religione - continua -, con i rispettivi libri sacri, luoghi di culto e simboli ha diritto al rispetto ed alla protezione: si tratta del rispetto dovuto alla dignità delle persone che vi aderiscono ed alle loro libere scelte in materia religiosa. La necessaria riflessione che si impone a tutti nel ricordo dell`11 settembre rinnova, anzitutto, i nostri sentimenti di profonda solidarietà con quanti sono stati colpiti dagli orrendi attacchi terroristici".

Red/Vep

© riproduzione riservata