Mercoledì 08 Settembre 2010

Caltanissetta, abbandona 2 cani: tribunale lo multa di 2mila euro

Roma, 8 set. (Apcom) - Una piccola soddisfazione per gli animali e gli animalisti: il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Caltanissetta ha condannato M.S., 43 anni, al pagamento di una multa di 2mila euro per aver abbandonato i due suoi cani di razza dalmata "incurante dei gravi rischi per la salute degli stessi successivamente rinvenuti in evidente stato di denutrizione e ferite su diverse parti del corpo". I fatti risalgono al marzo 2009, quando nelle campagne di San Cataldo, nel nisseno, i volontari della Lega italiana per i diritti dell`animale recuperano i due dalmata abbandonati presso un casolare diroccato, stremati dalla sete e dalla fame, feriti e ridotti in pessime condizioni. Dopo le cure del caso, la Lida presenta alla Procura della Repubblica nissena una denuncia contro ignoti, che ben presto viene archiviata. Dopo molti mesi però, le Guardie eco-zoofile trovano una "pista" che li potrebbe condurre al responsabile del grave reato ottenendo la riapertura del fascicolo. Inizia così una lunga serie di indagini delle guardie eco-zoofile che esercitano i poteri di polizia giudiziaria, e che riescono a individuare con esattezza il proprietario che aveva deciso di sbarazzarsi dei due poveri animali. Oggi Lucky e Mika vivono felici ed al sicuro con le loro nuove famiglie che hanno deciso di adottarli a Catania e Delia.

Red/Apa

© riproduzione riservata