Mercoledì 22 Settembre 2010

UniCredit/ Profumo firma dimissioni, deleghe a Rampl

Roma, 22 set. (Apcom) - Terremoto al vertice Unicredit. L'amministratore delegato Alessandro Profumo ha firmato le dimissioni. Le deleghe passano al presidente Dieter Rampl che, nelle prossime settimane, identificherà il nuovo ad. Nel frattempo, il gruppo sarà guidato dal presidente supportato dai Deputy CEO. Sono queste le decisioni ufficializzate da Unicredit nella tarda serata di ieri con un comunicato Il Consiglio di Amministrazione di UniCredit e Alessandro Profumo hanno, a seguito dell`orientamento maturato dal Consiglio, concordato che, dopo 15 anni, è giunto il momento per un cambiamento al vertice del Gruppo, si legge nella nota. Alessandro Profumo ha quindi rassegnato le dimissioni da Amministratore Delegato, che il CdA ha accettato ringraziandolo per gli ottimi risultati raggiunti in questi anni, si legge nella nota. (Segue)

Red/Rcc

© riproduzione riservata