Mercoledì 29 Settembre 2010

Indonesia/ Deputato: Test di verginità per l'ammissione a scuola

Giacarta, 29 set. (Ap) - Un test di verginità per essere ammesse alle scuole secondarie statali. La proposta è stata avanzata da un deputato del consiglio della provincia indonesiana di Jambi, Bambang Bayu Suseno, dopo aver denunciato l'aumento dei rapporti sessuali tra gli adolescenti. L'iniziativa è stata subito bocciata da governatori, ministri e attivisti a favore dell'infanzia, che hanno sottolineato come un eventuale test obbligatorio sia discriminatorio e rappresenti una violazione dei diritti umani. L'Indonesia è uno stato laico che conta il più alto numero di musulmani al mondo, pari a circa 210 milioni. La maggior parte dei fedeli sono moderati, ma alcuni tra i più conservatori sostengono che la rapida modernizzazione del Paese stia ormai erodendo i valori morali. Secondo Suseno, il facile accesso alla pornografia e una scarsa conoscenza della religione avrebbe favorito la promiscuità tra i giovani.

Sim

© riproduzione riservata