Sabato 02 Ottobre 2010

Roma, identificata rapinatrice con la sega:20enne dei Paesi Bassi

Roma, 2 ott. (Apcom) - Ha un volto e un nome la rapinatrice che armata di sega dentata terrorizza la periferia romana, scegliendo tra le sue vittime soprattutto donne sole: è una 20enne dei Paesi Bassi, pregiudicata. I carabinieri che l'hanno identificata sono sulle sue tracce. La ragazza, armata di una sega da falegname rapina le sue vittime, in prevalenza donne sole, quando tornano a casa ed è diventata l`incubo della zona di Vitinia. L`ultimo colpo, vicino Casalbernocchi, ai danni di una pensionata di 62 anni, rapinata della borsa sotto la minaccia dell`insolita arma dalla lama dentata. I carabinieri della stazione di Vitinia, dopo accurate indagini, hanno ora identificato la rapinatrice stile Nightmare: una ragazza di 20anni, originaria dei Paesi Bassi, già con precedenti penali, sul cui conto è stata inviata un`informativa di reato alla Procura della Repubblica. All`identità della ragazza i militari sono arrivati dopo aver vagliato i filmati di telecamere e sistemi di video sorveglianza delle banche e degli esercizi commerciali della zona, alla ricerca di fotogrammi che potessero aver immortalato il volto della rapinatrice. Acquisite alcune registrazioni utili, sono poi state sottoposte ad analisi tecniche da parte dei Ris.

Gtu

© riproduzione riservata