Giovedì 14 Ottobre 2010

Scontri Genova/ Frattini: difetti comunicazione tra intelligence

Roma, 14 ott. (Apcom) - "Nessun appunto" alle nostre forze di polizia che a Genova, alla partita Italia-Serbia hanno "evitato che gli scontri degenerassero in modo peggiore". Lo dice il ministro degli Esteri, Franco Frattini, a Mattino 5 su Canale 5. Frattini ha ricordato di aver ricevuto le scuse del suo omologo serbo e aggiunto che "certamente dei difetti di comunicazione tra le intelligence" ci sono stati, "abbiamo chiesto che sia chiarito perché non ci sono arrivate informazioni preventive e perché lo scambio di informazioni preventivo non abbia funzionato". Quanto alla possibilità di sospendere lo spazio Shengen "esiste" ma "nessuno avrebbe potuto immaginare, salvo informazioni migliori che non abbiamo avuto, che per una singola partita della nazionale si dovesse sospendere".

Mdr/Kat

© riproduzione riservata