Giovedì 14 Ottobre 2010

Scontri Genova/ Bilancio è di 45 ultrà denunciati e 8 arrestati

Genova, 14 ott. (Apcom) - E' di 45 persone denunciate a piede libero, tra cui 4 cittadini comunitari, 35 decreti di espulsione e 8 arresti il bilancio definitivo della notte di guerriglia all'esterno dello stadio Luigi Ferraris di Genova. Gli otto ultrà serbi arrestati, con ipotesi di reato che vanno dalla resistenza a pubblico ufficiale al danneggiamento aggravato, dalla violazione delle norme di ordine pubblico al porto abusivo di oggetti atti a offendere, sono stati tutti trasferiti nelle carceri genovesi di Marassi e Pontedecimo in attesa delle udienze di convalida del fermo che, secondo fonti della questura, potrebbero svolgersi già oggi. Ad effettuare gli interrogatori di garanzia sarà il gip Maurizio De Matteis. Per nove hooligans serbi, che erano stati arrestati durante gli scontri di martedì sera, le misure cautelari sono state invece trasformate in denunce a piede libero. Tra gli arrestati c'è anche il capo ultrà dell'estrema destra nazionalista Ivan Bodganov, che ha trascorso la notte nel carcere di Pontedecimo. Proseguono intanto le indagini, affidate al sostituto procuratore Cristina Camaiori, per chiarire le posizioni dei singoli arrestati.

Fos/Cro

© riproduzione riservata