Sabato 16 Ottobre 2010

Confindustria: Marcegaglia, Vado avanti con più determinazione

Prato, 16 ott. (Apcom) - Il presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia, è intenzionata ad andare avanti "con più determinazione" di prima, nonostante gli attacchi subiti negli ultimi giorni. Incontrando i giornalisti a margine del XII Forum della Piccola industria, la leader degli imprenditori ha sottolineato che c'è "l'appoggio della base" come si è visto ieri nella prima giornata del Forum promosso dalle Pmi. Marcegaglia ha poi sottolineato: "Mi ha fatto piacere il lungo applauso ricevuto ieri e anche la solidarietà della platea". Di oggi la notizia che il portavoce di Emma Marcegaglia, Rinaldo Arpisella, lascia dopo le vicende relative all'inchiesta pubblicata dal settimanale 'Panorama'. "Di comune accordo con Rinaldo Arpisella abbiamo deciso che tornerà a occuparsi a tempo pieno dell'azienda", ha annunciato il presidente di Confindustria. "Questo è un bene. L'azienda è in grande espansione e ha bisogno a tempo pieno di Rinaldo Arpisella". La leader degli industriali ha poi ribadito che la decisione è stata "concordata". La politica di rigore e stabilità che il Governo ha portato avanti fino ad oggi "non è un'opzione, è necessaria anche alla luce del nuovo patto di stabilità e crescita europeo", ha sottolineato ancora Marcegaglia, secondo cui "ora però si deve aprire una fase di crescita". "Diciamo da tempo", ha aggiuntom che bisogna fare di più per tornare a crescere. "La nostra posizione è chiara - ha proseguito - i punti fondamentali sono chiari: ricerca e innovazione, far partire le infrastrutture che sono già finanziate; continuare la riforma della pubblica amministrazione; far partire il nucleare; e fare la riforma fiscale".

Vis/Sar/

© riproduzione riservata