Venerdì 22 Ottobre 2010

Lavoro/ Fini: Quello precario deve costare di più

Foggia, 22 ott. (Apcom) - I problemi dei giovani e del lavoro dovrebbero ricevere più attenzione dalla politica, a giudizio del presidente della Camera Gianfranco Fini. Parlando a un'assemblea di Generazione Italia a Foggia, il fondatore di Futuro e libertà cita l'esempio della Germania, "dove chi ha un contratto a tempo determinato ha una busta paga più pesante del suo collega più fortunato. In Italia non ci si sposa, perché come si fa a decidere il futuro quando non si sa se fra sei mesi si avrà uno stipendio?". "Ma la questione numero uno in Italia - osserva Fini in un passaggio evidentemente polemico nei confronti della maggioranza e del Governo - è sempre la giustizia, chissà perché, mentre di queste cose non si discute".

Bar/Ral

© riproduzione riservata