Sabato 06 Novembre 2010

Papa/ Benedetto XVI preoccupato da modernità Spagna di Zapatero

Santiago de Compostela, 6 nov. (Apcom) - Ancor prima di arrivare in terra spagnola, papa Benedetto XVI ha espresso preoccupazione per il "confronto molto vivace" tra modernità e fede in Spagna. A bordo dell'aereo che questa mattina lo portava a Santiago de Compostela, il pontefice ha auspicato "una convergenza tra fede e laicità" e non uno "scontro", sottolineando come, nella Spagna di oggi, "lo scontro tra fede e modernità" sia "molto vivace". Benedetto XVI ha fatto riferimento alla nascita, negli anni Trenta, di movimenti laicisti ed anticlericali molto forti. "Negli anni Trenta, la Spagna ha visto la nascita di una corrente di secolarizzazione e di laicizzazione forte ed aggressiva". Nel suo dialogo con i giornalisti il papa non ha fatto alcuno specifico riferimento alle politiche sociali condotte in questi ultimi anni dal governo socialista, in particolare la legalizzazione del matrimonio omosessuale e l'estensione dell'interruzione volontaria di gravidanza. (con fonte afp)

Fcs

© riproduzione riservata