Mercoledì 01 Dicembre 2010

Governo/ Casini: Udc compatta voterà la sfiducia

Roma, 1 dic. (Apcom) - Il gruppo dell'Unione di Centro voterà compatto la sfiducia al governo Berlusconi. Lo ha ribadito il leader del partito di via dei Due Macelli, Pier Ferdinando Casini, ospite di 'Uno Mattina'. "Da mesi - ha ricordato Casini - dico inascoltato a Berlusconi di fare un passo indietro, di dimettersi, perché questo governo non ha più l`autosufficienza politica e parlamentare, tira a campare. Serve un governo, in una crisi di questo tipo, che finalmente risolva i problemi e faccia un appello alle forze responsabili. Berlusconi non ha mai voluto seguire questo consiglio e oggi forse se ne pente. Ma questo non è il problema. Noi voteremo la sfiducia". "Questa sera - ha informato Casini - ho convocato un`assemblea dei parlamentari dell`Unione di Centro e chiederò un mandato su questo punto, ma credo che nessuno abbia dubbi sul fatto che voteremo la sfiducia. E non ci saranno defezioni perché quando un parlamentare vota l`atto più importante del governo non può far finta di ammalarsi. Noi non avremo defezioni, saremo al 100%".

Luc

© riproduzione riservata