Giovedì 02 Dicembre 2010

Wikileaks/ Usa: fuga file è problema politico per Berlusconi

Washington, 2 dic. (Ap) - Nell'incontro bilaterale avuto ad Astana con il Segretario di Stato Usa Hillary Clinton, Silvio Berlusconi ha sollevato la questione Wikileaks, affermando che la risonanza avuta dalla vicenda in Italia ha significato per lui un problema politico. E' quanto ha riferito un alto funzionario del Dipartimento di Stato americano, aggiungendo che Clinton ha espresso rammarico per la pubblicazione dei 250.000 documenti diplomatici Usa confidenziali, definendola un atto illegale. Davanti alla stampa, Clinton ha dichiarato che gli Stati Uniti non hanno "amico migliore" di Berlusconi, "che ha sempre coerentemente sostenuto le amministrazioni Clinton prima, poi Bush e ora Obama".

Sim

© riproduzione riservata