Venerdì 03 Dicembre 2010

Scuola/ Roma, corteo studenti destra verso Senato: No ai tagli

Roma, 3 dic. (Apcom) - A Roma nuovo corteo contro il ministro Gelmini. Questa volta in piazza ci sono centinaia di studenti che protestano per la riforma della scuola e una manifestazione si sta muovendo da piazza Venezia in direzione del Senato. "Abbiamo promosso questa mobilitazione insieme ai rappresentanti di gran parte delle scuole romane - spiega il responsabile capitolino del Blocco studentesco, Rolando Mancini - per protestare contro una riforma, come quella Gelmini, che non possiamo condividere nel momento in cui prevede tagli alla scuola pubblica per 6 miliardi di euro in 3 anni e nello stesso tempo prevede di portare i fondi destinati alla scuola privata da 145 a 230 milioni di euro". "Quella di questa mattina - aggiunge Mancini - è un'iniziativa trasversale. Qui in piazza non ci sono solo gli studenti delle undici scuole, dal Farnesina al Bernini, che, come Blocco studentesco, abbiamo contribuito ad occupare nell'ultima settimana. In corteo con noi ci sono ragazzi che frequentano istituti di tutti i quartieri della Capitale: Eur, Roma Nord, Roma est. Ci sono studenti che sono arrivati qui dalle scuole dei Castelli, per far sentire la loro voce. Ci stiamo dirigendo al Senato, siamo tanti e là ci dovranno ascoltare".

Red/Sav

© riproduzione riservata