Venerdì 03 Dicembre 2010

Fiat/ Sacconi: Riprendere il confronto, basta con pregiudizi

Roma, 3 dic. (Apcom) - La Fiat e i sindacati devono riprendere il confronto sul futuro di Mirafiori. Lo chiede il ministro del Welfare, Maurizio Sacconi, secondo cui "l'investimento ipotizzato da Fiat per lo stabilimento di Mirafiori è talmente importante per il futuro dei lavoratori, del territorio, dell'intero gruppo e dell'economia italiana da meritare la ripresa del dialogo tra le parti con priorità di attenzione a quegli aspetti sostanziali che consentono la piena utilizzazione degli impianti con i conseguenti incrementi retributivi detassati". "Ciò richiede - aggiunge il ministro in una nota - l'abbandono di ogni pregiudizio e di ogni rigido formalismo da parte di tutti per ricercare ciò che unisce nel nome del lavoro e dell'impresa. Faccio appello - conclude - alla responsabilità di tutti gli attori del negoziato affinché intelligenza ed esperienza conducano a far prevalere il bene comune".

Glv

© riproduzione riservata