Venerdì 03 Dicembre 2010

Crisi/ Disoccupazione Usa zavorra Borse, Ue in calo Milano -0,4%

Roma, 3 dic. (Apcom) - Brusca inversione di rotta, al ribasso delle Borse dopo i dati deludenti giunti oggi dagli Usa sul mercato del lavoro. A novembre la prima economia globale ha generato solo 39mila nuovi posti, meno di un terzo delle attese, e invece di restare stabile la disoccupazione è aumentata di due decimali di punto al 9,8 per cento. Le Borse europee hanno cambiato orientamento, e dai moderati rialzi di stamattina nel pomeriggio risultano in calo. A Milano il Footsie-Mib segna un meno 0,40 per cento; Londra segna meno 0,58 percento; Parigi meno 0,38 per centro; Francoforte meno 0,47 per cento. A circa mezz'ora dall'avvio di seduta a Wall Street i futures sull'indice Dow Jones calano dello 0,39 per cento, i futures sul Nasdaq dello 0,56 per cento. Cala anche il dollaro e l'euro accelera i guadagni, balzando a quota 1,3326 sulla divisa statunitense.

Voz

© riproduzione riservata