Venerdì 03 Dicembre 2010

WikiLeaks/Spagna,Usa non si fidano del leader conservatore Rajoy

Roma, 3 dic. (Apcom) - Gli Stati Uniti, orfani di Aznar, non nutrono alcuna fiducia nel successore dell'ex premier alla guida del conservatore Partito Popular, Mariano Rajoy: questo è quel che si legge nei cablogrammi dell'Amabsciata statunitense a Madrid, diffusi dal sito di WikiLeaks. Già dopo l'inaspettata sconfitta elettorale del Pp nel 2004 a Washington suonano i primi campanelli d'allarme, con il ritiro delle truppe dall'Iraq deciso dal nuovo premier socialista, José Luis Rodriguez Zapatero. Quattro anni dopo, alla vigilia delle politiche, è lo stesso Rajoy a confidare che il voto fu più contro il Pp che a favore del Psoe, e che "questa volta non si ripeterà" anche grazie a una politica più centrista: tuttavia, a preoccupare il leader conservatore è "l'estremismo" dei media della destra, come l'emittente radiofonica dei vescovi, la Cope.

Mgi

© riproduzione riservata