Venerdì 03 Dicembre 2010

Venezuela/ Piogge torrenziali nel Paese, 31 morti e 3 dispersi

Caracas, 3 dic. (Apcom) - Le piogge torrenziali che si sono abbattute da una settimana sul Venezuela hanno provocato 31 morti e tre dispersi, anche se un miglioramento del tempo sta consentendo di intensificare gli aiuti. Lo ha indicato il ministro degli Interni di Caracas, Tareck El Aissami. Si tratta delle inondazioni più gravi negli ultimi quaranta anni nel Paese petrolifero, secondo esperti dell'Università centrale del Venezuela. "Finora purtroppo abbiamo il bilancio ufficiale di 31 persone decedute. Abbiamo tre dispersi che, si spera, sono sani e salvi, ma le ricerche e gli aiuti proseguono", ha dichiarato El Aissami. Sono complessivamente 319 i rifugi allestiti in tutto il Paese per ospitare quasi 72mila sinistrati, secondo il ministro. A Caracas, il presidente socialista venezuelano Hugo Chavez ha approvato la costruzione di 9.397 alloggi nella capitale per ospitare le famiglie che hanno perso la loro casa. Il governo ha decretato lo stato d'emergenza in quattro stati del nord e del nordovest del Paese

Fco

© riproduzione riservata