Sabato 04 Dicembre 2010

Scienza/ Peruviani masticavano foglie di coca già 8.000 anni fa

Roma, 4 dic. (Apcom) - La antiche popolazioni peruviane avevano l'usanza di masticare foglie di coca già 8.000 anni fa. A retrodatare le prime testimonianze - finora ferme a 3.000 anni fa - è stata una spedizione di archeologi della Vanderbilt University che ha individuato nel sottosuolo di alcune abitazioni nel nord-ovest del Perù residui fossili di foglie masticate e rocce ricche di calcio. Le rocce, ricorda lo studio pubblicato su Antiquity, venivano fuse nel fuoco per creare polvere di calcaree, che veniva masticata insieme alle foglie per favorire il rilascio delle sostanze chimiche della coca. Gli archeologi guidati da Tom Dillehay hanno scoperto ulteriori dettagli: con molta probabilità, dice il ricercatore, "l'uso di coca non era così diffuso e pubblico, ma destinato a poche e selezionate persone, in determinati contesti", che, tuttavia, gli studiosi non sono ancora in grado di determinare.

Noe

© riproduzione riservata