Sabato 04 Dicembre 2010

Pakistan/ Capo religioso offre ricompensa per uccidere Asia Bibi

Islamabad, 4 dic. (Ap) - Il ministro pachistano per le Minoranze, Shahbaz Bhatti, ha condannato come "immorale e irresponsabile" la ricompensa in denaro offerta da un leader religioso estremista a chiunque uccida Asia Bibi, la cristiana condannata a morte per blasfemia. Il religioso Yousef Qureshi ha dichiarato che se la donna non verrà giustiziata dal governo, la sua moschea è pronta a versare 500.000 rupie (5.800 dollar)i a chiunque esegui la condanna. Oggi, il ministro ha dato istruzione per rafforzare le misure di sicurezza per la donna e la sua famiglia. Asia Bibi è stata condannata a morte il mese scorso e l'Alta corte di giustizia di Lahore ha impedito al presidente pachistano Ali Zardari di concederle la grazia prima del processo di appello.

Sim

© riproduzione riservata