Sabato 04 Dicembre 2010

Crisi/ The Guardian: Merkel ha minacciato uscita dall'euro

Roma, 4 dic. (Apcom) - "Se questo è il tipo di club che l'euro sta diventando, forse la Germania dovrebbe uscirne": il Cancelliere tedesco Angela Merkel non avrebbe usato mezzi ternmini nel corso del vertice Ue di Brxelles nell'ottobre scorso, dominato dal dibattito sulla crisi finanziaria irlandese. Secondo quanto riferisce il quotidiano britannico The Guardian, Merkel avrebbe reagito alle critiche del premier greco George Papandreou, che l'aveva accusata di difendere iniziative "poco democratiche": in particolare, l'adozione di un meccanismo di salvataggio automatico per i Paesi in difficoltà (obbiettivo peraltro raggiunto) e la proposta di togliere il diritto dei voto ai Paesi poco "virtuosi" (che sembra invece naufragata). Il portavoce di Merkel, Steffen Seibert, non ha commentato la notizia ma ha definito la minaccia "poco plausibile": "Il Cancelliere considera l'euro un progetto europeo fondamentale e vuole difenderlo e renderlo sicuro: la Germania è incondizionatamente impegnata nell'euro".

Mgi

© riproduzione riservata