Lunedì 06 Dicembre 2010

Napolitano a congresso ebraico: Lontano da frastuono di politica

Roma, 6 dic. (Apcom) - Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha presenziato stamane all'apertura del congresso delle Comunità ebraiche italiane assieme al presidente della Camera, Gianfranco Fini. A conclusione della seduta inaugurale, Napolitano si è accomiatato dal presidente degli ebrei italiani, Renzo Gattegna, ed ha lasciato l'hotel Melia non prima di intrattenersi per una battuta con i cronisti presenti: "Dei rapporti con la comunità ebraica io sono alfiere. Sono qui per questo - ha detto Napolitano - lontano dal frastuono della politica italiana". Il sesto congresso dell'Unione delle comunità ebraiche italiane (Ucei) si svolge da oggi a mercoledì ed elegge il consiglio e la consulta rabbinica degli ebrei italiani per i prossimi quattro anni.

Ska/Sar

© riproduzione riservata