Lunedì 06 Dicembre 2010

Wikileaks/ Berlusconi definì Medvedev "un apprendista" di Putin

Roma, 6 dic. (Apcom) - Putin è pieno di "buone qualità", mentre Medvedev è un suo "apprendista". E' l'opinione espressa dal presidente del Consiglio Silvio Berlusconi in un cablogramma del 21 settembre 2009 contenuto nell'archivio di Wikileaks e pubblicato dal quotidiano spagnolo El Pais. Il file è un resoconto della prima visita a Berlusconi dell'attuale ambasciatore americano a Roma David Thorne, tenutasi tre giorni prima. Berlusconi, spiega Thorne nel suo cablogramma classificato "confidenziale" e indirizzato a Washington, "è apparso euforico per l'annuncio del Presidente (Obama, ndr) del 17 settembre che gli Stati Uniti rivedranno in modo sostanziale i loro piani per la difesa missilistica in Europa". Durante l'incontro, a cui erano presenti anche il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Gianni Letta e il consigliere per la Russia Valentino Valentini, Berlusconi definì il progetto Usa di scudo antimissile con installazioni in Polonia e nella Repubblica ceca - inviso a Mosca - un ritorno alla guerra fredda.

Ape

© riproduzione riservata