Martedì 07 Dicembre 2010

Roma: al via la riqualificazione dell'area archeologica centrale

Roma, 7 dic. (Apcom) - Il sindaco di Roma Gianni Alemanno, insieme al sovrintendente ai beni culturali Roberto Broccoli e al sottosegretario al ministero dei Beni Culturali Francesco Giro, ha presentato questa mattina il progetto di riqualificazione e valorizzazione dell'area archeologica centrale della capitale. Una riqualificazione che, secondo il piano 'Roma Antica. Un valore per Roma moderna', dovrebbe essere ultimata nel giro di 7 anni al massimo e riguarderà monumenti come il Circo Massimo (6 milioni), il Teatro di Marcello ed il Portico d'Ottavia (12,5 milioni), i Fori imperiali (6,5 milioni), il Campidoglio ed il colle Capitolino (13,9 milioni). Un progetto che mira a creare una sinergia tra tutti i soggetti impegnati nella tutela e nella valorizzazione del patrimonio storico-archeologico. Si partirà con una sperimentazione che riguarderà la sola area archeologica centrale attraverso interventi che ne migliori la fruibilità da parte dei visitatori. Per far questo sono già a disposizione 60 milioni di euro, per realizzare una prima parte della riqualificazione, mentre per la seconda fase ne serviranno altrettanti. (Segue)

Xrm/Cro

© riproduzione riservata