Giovedì 09 Dicembre 2010

Usa/ Kentucky Fried Chicken scommette sull`Africa

New York, 9 dic. (Apcom) - Kentucky Fried Chicken punta alla conquista dell`Africa. La catena di fast food sta scommettendo, come del resto anche McDonald`s, sui mercati in via di sviluppo: Cina, India, e ora il continente africano. Yum Brands, che controlla il marchio, vuole raddoppiare il numero di Kfc in Africa, fino a quota 1.200. In Sud Africa il primo Kfc aprì nel 1971, ma ora la società vuole espandersi in Nigeria, Namibia, Mozambico, Ghana e Zambia. Secondo Yum Brands, la vendite saranno trainate dalla crescita di una middle class africana - le ultime statistiche mostrano che il 40% degli africani vivono in aeree urbane, e che il reddito disponibile per i nuclei familiari sta aumentando. Anche se le società hanno a lungo ignorato questo continente, ha spiegato l`amministratore delegato di Yum, "ora le cose stanno cambiando, ci si sta focalizzando sui mercati in via di sviluppo".

A24/Coa

© riproduzione riservata