Giovedì 09 Dicembre 2010

Postale Bolzano chiude sito Facebook che incita a violenza donne

Roma, 9 dic. (Apcom) - Un sito su Facebook che incitava alla violenza sulle donne è stato chiuso dalla polizia postale di Bolzano in seguito alla segnalazione di una cittadina. Sul profilo del gruppo, foto ritraenti donne non identificate che subiscono atti di violenza, omicidio compreso, accompagnate da commenti compiaciuti e inneggianti ad emulare le condotte rappresentate e a fare in modo, comunque, di togliere il diritto di parola alle donne. I contatti rilevati al momento della verifica effettuata dagli operatori erano quasi trecento. La Sezione Polizia Postale di Bolzano ha provveduto in via immediata a far chiudere, al team preposto di Facebook, il profilo del gruppo e personale specializzato della sezione sta effettuando le indagini del caso per individuare i responsabili.

Red/Cro

© riproduzione riservata