Sabato 11 Dicembre 2010

Maltempo/ Calano le temperature, alto allarme per le valanghe

Roma, 11 dic. (Apcom) - Il weekend vedrà temperature in calo su tutta la penisola, in particolare lungo il versante adriatico centro-meridionale, secondo il servizio meteorologico dell'aeronautica militare, e venti forti sono in arrivo in particolare sull'Italia meridionale con mareggiate lungo le coste. Ma i primi giorni di bel tempo e sole dopo un periodo di nevicate, anche se discontinue, sono i più pericolosi per le valanghe.Sull'arco alpino a causa della neve appesantita unita al vento aumenta la probabilità di slavine, da tenere presente soprattutto per gli escursionisti del fine settimana. Il grado di pericolo secondo la Forestale è in generale marcato per possibili distacchi sui pendii ripidi già con un debole sovraccarico, come il passaggio di singolo escursionista. Nel settore delle Alpi Retiche si segnalano possibili valanghe spontanee anche di media grandezza a debole coesione sui pendii a tutte le esposizioni tra i 1.800 e i 2.300 metri di quota soprattutto nelle ore centrali della giornata. La Forestale sconsiglia categoricamente di avventurarsi fuori dalle piste battute e segnalate.

cro-Aqu

© riproduzione riservata