Sabato 11 Dicembre 2010

Wikileaks/ Usa: Papa evitò scontro con Zapatero in visita 2006

Roma, 11 dic. (Apcom) - In occasione del viaggio a Valencia del 2006, Papa Benedetto XVI decise di evitare scontri con il governo socialista di Jose Luis Rodriguez Zapatero su temi sensibili come la famiglia, le unione omosessuali, il divorzio e l'aborto. E' quanto scrivono i diplomatici Usa in un cablogramma del 19 luglio 2006, intitolato 'Il Papa evita lo scontro in Spagna', diffuso oggi da Wikileaks e riportato da El Pais. Paolo Gualtieri, fonte dell'Ambasciata Usa, spiegò ai diplomatici americani che "il Papa ha voluto evitare di criticare apertamente il governo" e nel suo incontro con Zapatero "non ha sottolineato i punti sensibili sulla famiglia" e ha solo "chiesto maggiore collaborazione su questa questione (come sull'insegnamento della religione nelle scuole)". "Il Papa ha posto maggiore enfasi su altre questioni, come l'immigrazione, i conflitti internazionali e l'Africa", scrisse Peter Martin, numero due dell'Ambasciata, sottolineando come il Pontefice avesse optato per "un dialogo rispettoso" rispetto a "un attacco diretto alle politiche del governo spagnolo su unione omosessuale, divorzio e aborto".

Sim

© riproduzione riservata