Martedì 08 Febbraio 2011

Pirati/ Sequestrata petroliera italiana, a bordo 5 connazionali

Roma, 8 feb. (TMNews) - Una petroliera italiana, la 'Savina Caylyn', è stata attaccata e sequestrata nella prima mattinata di oggi da un commando di "cinque pirati" nell'Oceano Indiano. Secondo le prime ricostruzioni della Marina Militare "a bordo della nave italiana (105mila tonnellate) della compagnia dei fratelli D'Amato, c'erano cinque italiani e 17 indiani membri dell'equipaggio". Il mercantile sarebbe attualmente in mano ai banditi ma la fregata della Marina militare 'Zeffiro', impegnata nell'ambito della missione antipirateria dell'Unione europea 'Atlanta', si sta dirigendo nell'area dove è avvenuto l'attacco.

Spr

© riproduzione riservata