Venerdì 11 Febbraio 2011

Crisi/ Confcommercio:Su credito in difficoltà un'impresa su due

Roma, 11 feb. (TMNews) - In crisi quasi un'impresa commerciale su due. Analogamente al terzo trimestre, anche nell'ultimo trimestre dell'anno appena concluso "quasi un'impresa su due (il 48,9%) segnala difficoltà o non riesce a far fronte al proprio fabbisogno finanziario". E' quanto emerge dall'osservatorio sul credito per le imprese del commercio, del turismo e dei servizi nel quarto trimestre del 2010 realizzato da Confcommercio - Imprese per l'Italia. "Se dalla domanda di credito - spiega l'analisi di Confcommercio è possibile cogliere qualche segnale di vitalità con quasi il 26% delle imprese che si sono rivolte al sistema bancario per ottenere un finanziamento (il 3% in più rispetto al trimestre precedente), quasi un quarto di imprese - il dato più alto da due anni a questa parte - ha ottenuto un importo inferiore a quello richiesto o addirittura si è vista rifiutare del tutto la richiesta del finanziamento. In deciso peggioramento, infine, la percezione da parte delle imprese circa i costi dell'offerta di credito da parte delle banche: aumentano, infatti, il costo dei finanziamenti, quello delle altre condizioni e quello dei servizi bancari".

Red/Sto

© riproduzione riservata