Lunedì 14 Febbraio 2011

Musica/ Grammy per Muti: suo miglior album classico dell'anno

Roma, 14 feb. (TMNews) - Grammy Awards per Riccardo Muti. Il direttore d'orchestra ha ricevuto il riconoscimento per la registrazione realizzata con la Chicago Simphony della 'Messa da Requiem' di Giuseppe Verdi, considerata dalla giuria del premio il miglior album classico dell'anno. Per Riccardo Muti si tratta del primo Grammy della sua carriera. L'esecuzione del Requiem fu registrata a Chicago nei concerti che Muti tenne nel gennaio del 2009 subito dopo aver assunto la direzione dell'Orchestra di Chicago. Il maestro ha appreso la notizia al Northwestern Memorial Hospital di Chicago, dove è ricoverato dal 3 febbraio quando svenne durante una seduta di prove con la Chicago Orchestra. I medici lo hanno sottoposto ad un intervento chirurgico per ridurgli le fratture multiple al volto e, successivamente, gli è stato impiantato un pacemaker. Il sindaco di Roma Gianni Alemanno si è congratulato con Muti per il riconoscimento. "Il maestro continua a dare lustro alla professionalità, al talento e alla cultura italiana in tutto il mondo, ed è per noi motivo di vero orgoglio - dichiara in una nota il primo cittadino di Roma - poter contare sulla sua esperienza e preparazione al Teatro dell'Opera di Roma, dove averlo sul podio più importante è un vero e proprio fiore all'occhiello di questa istituzione". Muti ha infatti inaugurato la stagione del Teatro dell'Opera il 2 dicembre scorso con la direzioe di 'Moise et Pharaon ou Le Passage de la Mer Rouge' di Gioachino Rossini in prima esecuzione assoluta nella capitale. "Ringrazio Muti per il suo instancabile impegno, che lo ho portato anche a ricevere i primi Grammys della sua carriera, insieme all'augurio di ristabilirsi completamente per riprendere con serenità il lavoro che ama e per il quale - conclude Alemanno - è a sua volta amato e ammirato da pubblico e critica".

CAW

© riproduzione riservata