Lunedì 14 Febbraio 2011

Immigrati, Francia e Olanda vogliono sistema Ue guardie frontiera

Parigi, 14 feb. (TMNews) - I ministri degli Esteri di Francia e Olanda, Michele Alliot-Marie e Uri Rosenthal, si sono pronunciati per "la creazione di un sistema europeo di guardie di frontiera" per controllare meglio i flussi di immigrazione irregolare. Lo ha indicato oggi il Quai d'Orsay. In occasione di questo primo colloquio bilaterale, i due ministri hanno ritenuto che "le diverse situazioni incontrate oggi alle frontiere esterne dell'Unione europea richiedano un rafforzamento della gestione dell'area Schengen, che si esprima in particolare in un ruolo potenziato per l'agenzia Frontex o nella creazione di un sistema europeo di guardie di frontiera". Alliot-Marie e Rosenthal hanno inoltre espresso "la loro grande convergenza di vedute" (...) in particolare sulla "necessità di determinare, in un quadro europeo, un percorso ordinato per i prossimi allargamenti dell'area Schengen, con tappe chiare, che risponda a progressi sul terreno verificabili".(fonte Afp)

Fco

© riproduzione riservata