Martedì 15 Febbraio 2011

Gb/ Brutta sorpresa per Guy Ritchie,la casa occupata da squatter

Roma, 15 feb. (TMNews) - Una casa da oltre 7 milioni di euro (6 milioni di sterline) di proprietà di Guy Ritchie, regista di Sherlock Holmes (2010) ed ex marito di Madonna, è stata invasa dagli squatter. Il gruppo, una decina di persone, si fa chiamare "The Really free School" e ha intenzione di aprire una scuola nell'immobile di Ritchie che si trova a Fitzrovia, vicino al West End londinese. Il regista non ha mai vissuto nella casa, che di recente è stata ristrutturata. Gli squatter fino a domenica avevano occupato un immobile nelle vicinanze, secondo il Mail on Sunday, che riporta la notizia e pubblica alcuni scatti dell'edificio. Sul posto sono stati chiamati gli agenti, ma gli abusivi si sono rifiutati di andarsene. Un cartello alla finestra avverte: "Notifica legale. Prendete nota che... abitiamo in questa casa, è la nostra casa e intendiamo stare qui". L'ex marito della popstar ha comprato l'immobile a maggio dell'anno scorso, assieme alla proprietà adiacente e progettava di convertire le due case in un unico stabile per lui e la sua attuale fidanzata, Jacqui Ainsley, modella 29enne, che nel frattempo si è trasferita nell'appartamento di Ritchie nella vicina Marylebone. I lavori di ristrutturazione sono stati completati solo venerdì scorso ed è probabile che la star non dia un caloroso benvenuto ai nuovi inquilini. Non è chiaro fino a quando gli squatter intendano occupare la casa di Ritchie, ma secondo i messaggi postati su Twitter sono alla ricerca di sostegno: "Abbiamo bisogno di gente che occupi stanotte. Venite a dormire nella più 'entusiasmante' proprietà di Londra".

Cuc

© riproduzione riservata