Martedì 15 Febbraio 2011

Tre donne processeranno Berlusconi sul caso Ruby

Milano, 15 feb. (TMNews) - Giulia Turri, presidente, a latere Orsola De Cristofaro e Carmen D'Elia. Tre toghe al femminile, processeranno Berlusconi per "storie di donne", o meglio di una minorenne marocchina che sarebbe stata pagata per avere rapporti sessuali con il premier nelle notti di Arcore. E lui il capo del governo telefonò in questura, ottenendo la "liberazione" della ragazza, commettendo un reato per coprirne un altro, secondo l'accusa. Anche Fabrizio Corona, processato per casi di fotoestorsione in relazione a immagini dove abbondavano le donne, fu processato e condannato da 3 donne. Quanto a Berlusconi non è la prima volta che viene processato da collegi a maggioranza femminile. Stavolta invece c'è l'en plein. Nel processo Sme di primo grado Carmen D'Elia era nel collegio presieduto da Luisa Ponti, ma Berlusconi a un certo punto venne stralciato e poi processato da altri giudici, anche in quel caso due donne e un uomo. Nel processo del caso Mills, presidente era Nicoletta Gandus a latere c'era Lorella Dorigo. Ma il collegio andò fino in fondo solo per Mills, stralciando Berlusconi che a partire dall'11 marzo sarà processato da un altro collegio tutto al femminile, Francesca Vitale, Caterina Interlandi, Antonella Lai. Ma un collegio tutto formato da donne per la vicenda del Bunga-bunga fa più clamore non c'è dubbio. Giulia Turri fino a pochi mesi fa era giudice delle indagini preliminari. E' stata gip dell'inchiesta su Corona, aveva mandato a giudizio il deputato Massimo Maria Berruti (riciclaggio diritti tv di Mediaset) e recentemente s'era occupata della chiusura dei locali dei vip Hollywood e The Club. D'Elia e De Cristofaro hanno fatto parte insieme di un altro collegio tutto al femminile che ha condannato Pierpaolo Brega Massone, il primario della clinica Santa Rita, lesioni volontarie gravissime e truffa al servizio sanitario nazionale in riferimento a intervenuti inutili fatti per gonfiare il valore dei rimborsi dalla Regione Lombardia.

Frk

© riproduzione riservata