Mercoledì 16 Febbraio 2011

Libia/ Bengasi scossa dalle proteste, scontri con la polizia

Roma, 16 feb. (TMNews) - Alcuni testimoni hanno riferito di proteste in atto a Bengasi, in Libia, scatenate dall'arresto di un avvocato, noto per le sue prese di posizione contro il governo di Muammar Gheddafi. Stando a quanto riferito dalla Bbc, il legale sarebbe stato rilasciato, ma le manifestazioni sono andate avanti. Al momento non ci sono conferme da fonti indipendenti. I testimoni hanno precisato alla Bbc che la protesta ha visto coinvolte fino a 2.000 persone. I manifestanti hanno lanciato pietre contro gli agenti della polizia, che hanno risposto con cannoni ad acqua, gas lacrimogeni e proiettili di gomma.

Sim

© riproduzione riservata