Mercoledì 16 Febbraio 2011

M.O/ Chef israeliano e palestinese cucinano per la pace a Vienna

Vienna, 16 feb. (TMNews) - "Cucinare per la pace": questo il titolo dell'incontro gastronomico svoltosi ieri sera a Vienna tra due famosi chef, l'israeliano Ran Shmueli e il palestinese Abdalkarim M. Shamsana, a favore dell'organizzazione SOS-Villages che si prende cura dei bambini in Israele e nei territori palestinesi. Alla presenza del vice-cancelliere e ministro delle Finanze austriaco Josef Proll, i due cuochi hanno dichiarato di "avere ancora un lungo cammino davanti a loro per la pace" tra i loro due popoli, "ma i nostri punti in comune sono molto più importanti di ciò che ci separa ed è questo che vogliamo mostrare al mondo, perchè facciamo parte di quell'80% di israeliani e palestinesi che vogliono la pace". Il menù della serata prevedeva tartare di pesce su taboule, filetto di pesce con cous cous e ratatouille (miste di verdure)agnello con purea di piselli e creme brulee all'acqua di rosa. Ran Shmueli, nato a Tel Aviv 46 anni fa, oggi dirige un'impresa di ristorazione, Shmueli Catering Ltd., e offre consulenze; Abdalkarim M. Shamsana, 44 anni, ha cominciato la sua carriera nel 1985 all'Hotel American Colony di Gerusalemme, dove è tornato a lavorare nel 2001 come responsabile delle cucine. (fonte Afp)

Sim

© riproduzione riservata