Mercoledì 16 Febbraio 2011

Champions/ Milan, Uefa apre procedimento disciplinare su Gattuso

Roma, 16 feb. (TMNews) - La Uefa ha aperto un procedimento disciplinare nei confronti di Gennaro Gattuso. Il capitano del Milan ieri sera ha colpito con una testata il vice allenatore del Tottenham, lo scozzese Joe Jordan, alla fine del match perso dai rossoneri per 1-0 a San Siro e valido per l'andata degli ottavi di finale di Champions League. Nel corso del match, Gattuso aveva già preso per il collo Jordan, che si era alzato dalla panchina per chiedere provvedimenti più severi nei confronti di Flamini, ammonito dopo un bruttissimo tackle su Corlucka. Dopo il match, Gattuso, che salterà comunque la gara di ritorno per l'ammonizione subita ieri sera e che farà scattare la squalifica, si è scusato. "Ho sbagliato, ho perso la testa", ha detto il centrocampista. "Mi assumo le mie responsabilità ed accetterò le decisioni della Uefa". Gattuso ha anche ammesso che le provocazioni di Jordan "non giustificano" il suo comportamento. "Ho sbagliato io e basta". La Uefa esaminerà il caso lunedì prossimo.

CAW

© riproduzione riservata