Venerdì 18 Febbraio 2011

Fiat/ Obiettivo 50.000 unità per la 500 negli Usa

New York, 18 feb. (TMNews) - Obiettivo vendite a 50.000 unità nel primo anno e concentrazione sul mercato dei giovani consumatori. Questo è quello cui punta Fiat per il ritorno del marchio italiano nel Nordamerica, con la prossima commercializzazione della 500, secondo quanto ha detto giovedì Laura Soave, responsabile del marchio Fiat in Nord America. A un incontro dell'International Motor Press Association a New York, Soave ha spiegato che Fiat individua la Toyota Yaris e la Mini Cooper della Bmw come rivali diretti. Fiat non farà, spiega Soave, spot sulle reti nazionali Usa perché "una campagna pubblicitaria nazionale non avrebbe senso. Non siamo un marchio nazionale, siamo presenti solo in 37 stati" su 50. Piuttosto punterà su "una strategia capillare" fatta di eventi ed iniziative online. "Abbiamo sondato le preferenze dei giovani consumatori e abbiamo scoperto che sono entusiasti dei prodotti italiani. Il settore delle utilitarie è in crescita e prevediamo che raddoppi entro il 2014." La nostra "non è una strategia di prezzo quanto di stile di vita", ha spiegato Soave. Fiat lancerà tre versioni della 500 in Usa e Canada: Pop, Sport e Lounge. Pop, il modello base, dovrebbe avere un prezzo di listino di 15.500 dollari, meno della Mini ma più della Yaris, leader nel settore.

A24/Fcs

© riproduzione riservata