Mercoledì 23 Febbraio 2011

Libia/ Onu chiede la "fine immediata" delle violenze

New York, 23 feb. (TMNews) - Il Consiglio di Sicurezza dell'Onu ha chiesto "la fine immediata" delle violenze in Libia e ha condannato la repressione delle manifestazioni di piazza da parte del regime del colonnello Muammar Gheddafi. I 15 Stati membri del Consiglio di sicurezza dell'Onu "condannano la violenza e l'uso della forza contro i civili, deplorano la repressione contro dimostranti pacifici ed esprimono il loro profondo rammarico a proposito della morte di centinaia di civili", ha sottolineato Maria Luiza Ribeiro Viotti, Ambasciatrice del Brasile e presidente di turno del Consiglio di sicurezza. "Chiedono la fine immediata delle violenze e delle misure che tengano conto delle legittime richieste della popolazione", ha aggiunto. (fonte Afp)

Sim

© riproduzione riservata