Mercoledì 23 Febbraio 2011

Libia/ Libano rifiuta atterraggio ad aereo con nuora Gheddafi

Beirut, 23 feb. (TMNews) - Il Libano ha rifiutato l'autorizzazione all'atterraggio a un aereo privato libico con a bordo la moglie di uno dei figli di Muammar Gheddafi, Hannibal: lo hanno reso noto fonti della sicurezza di Beirut. La richiesta era stata avanzata da Tripoli nella notte, ma quando le autorità libiche hanno rifiutato di fornire la lista passeggeri il Ministero dei Trasporti libanese ha negato l'autorizzazione; secondo le fonti a bordo vi era Aline Skaff, moglie - di origine libanese - di Hannibal Gheddafi. In Libano Gheddafi è oggetto di un odio particolare specie da parte della comunità sciita, che lo accusa di essere responsabile della morte dell'imam libanese Moussa Sadr, scomparso durante una visita in Libia nel 1978.(fonte Afp)

Mgi

© riproduzione riservata