Giovedì 24 Febbraio 2011

Libia/ Gheddafi parla, messaggio audio alla tv libica

Tripoli, 24 feb. (TMNews) - Muammar Gheddafi è tornato a parlare, con un intervento audio alla tv libica con cui è collegato per telefono. Il colonnello libico ha detto che i "rivoltosi sono manipolati da Osama bon Laden" e dovrebbero essere "giudicati secondo la legge libica". "Non ci deve essere misericordia verso Bin Laden e i suoi uomini" ha detto Gheddafi. Poi ha ordinato "a ogni famiglia di andare a cercare i propri figli e di riportarli a casa". Ha aggiunto che il suo governo "non usa le armi contro la gente innocente". Ha inoltre definito quella in corso in Libia "una farsa, una farsa a cui dovremmo porre fine, una farsa portata avanti dai giovani".

Fco

© riproduzione riservata