Sabato 26 Febbraio 2011

Draghi/ In Italia crescita stenta da 15 anni, siamo fermi all'1%

Verona, 26 feb. (TMNews) - In Italia "la crescita stenta da 15 anni" e siamo fermi a "tassi di sviluppo attorno all'1%". Dubbi restano anche sull'economia globale dove la ripresa "prosegue pur tra molte incertezze". Il governatore della Banca d'Italia, Mario Draghi, dal congresso del Forex a Verona torna a parlare di crescita e a sollecitare riforme strutturali. "Azioni riformatrici più coraggiose migliorerebbero le aspettative delle imprese e delle famiglie e aggiungerebbero per questa via impulsi alla crescita". La crescita, ha sottolineato il numero uno di Via Nazionale è "l'obiettivo essenziale: una crescita socialmente equa e rispettosa della qualità della vita. Senza crescita non si consolida la stabilità finanziaria nel mondo, in Europa e nel nostro Paese".

Gab

© riproduzione riservata