Domenica 27 Febbraio 2011

Iran/ Arrestati i leader dell'opposizione Moussavi e Karoubi

Roma, 27 feb. (TMNews) - I due leader dell'opposizione iraniana, Mir Hossein Moussavi e Mehdi Karoubi, sono stati portati via dalle loro residenze insieme alle rispettive mogli e sono stati trasferiti in una "casa sicura", sotto il controllo della Guardia rivoluzionaria, in una zona vicino a Teheran. Lo denuncia l'organizzazione International Campaign for Human Rights in Iran (Ichr), che chiede l'immediato rilascio dei due leader che dal 14 febbraio scorso era agli arresti domiciliari per aver indetto una manifestazione di solidarietà con i dimostranti di Egitto e Tunisia. "Moussavi e Karoubi e le loro mogli sono scomparsi - ha detto il portavoce dell'organizzazione, Aaron Rhodes - sono tenuti in isolamento in una località sconosciuta, in violazione della legge iraniana e internazionale". Una fonte "informata" ha precisato che i due leader non si trovano in una prigione. La "casa sicura" è un luogo usato dalla Guardia rivoluzionaria e dall'intelligence iraniana per detenzioni segrete, di cui non riferiscono al sistema giudiziario, scrive Ichr nel suo comunicato.

Sim

© riproduzione riservata