Domenica 27 Febbraio 2011

Calcio/ Serie A:aspettando Milan-Napoli l'Inter si mette in mezzo

Roma, 27 feb. (TMNews) - In attesa dello scontro al vertice di domani sera fra Milan e Napoli a San Siro, la ventisettesima giornata del campionato di Serie A ha visto chiudere il programma domenicale con la vittoria dell'Inter per 2-0 sulla Sampdora a Marassi (gara decisa da Sneijder e Eto'o). Con i nerazzurri che si sono momentanemente issati al secondo posto con 53 punti, a +1 sul Napoli e a -2 dal Milan. Nel pomeriggio ha invece fatto tantissimo rumore il clamoroso 7-0 incassato dal Palermo al Barbera contro l'Udinese (poker di Sanchez e tripletta di Di Natale): a fine partita l'allenatore Delio Rossi ha detto che non si sarebbe dimesso, ma il presidente Maurizio Zamparini lo ha di fatto già cacciato. "Ha una sola possibilità su 100, resta solo se mi appare la madonna", ha detto Zamparini. Che già domani potrebbe ufficializzare l'esonero di Rossi e annunciare il nome del nuovo allenatore: in corsa ci sarebbero Serse Cosmi e Paolo Beruatto, l'attuale allenatore della Primavera. La vittoria ha permesso all'Udinese (47 punti) di consolidare il suo quinto posto e di portarsi a -1 dalla Lazio (affondata da un autogol di Dias e sconfitta per 1-0 a Cagliari), mentre il Palermo è ora ottavo a -1 dalla Juventus (che sabato sera era stata battuta 2-0 in casa dal Bologna nell'anticipo). Davanti a rosanero e bianconeri c'é la Roma (sesta a -4 dall'Udinese), rimontata sul 2-2 all'Olimpico dal Parma (Totti e Juan, poi doppietta di Amauri). La squadra di Pierpaolo Marino è però sempre quartultima con 28 punti (appaiata al Lecce), ora a +3 sul Cesena (che ha battuto 1-0 il Chievo al Manuzzi grazie a un rigore di Jimenez al 90') e a +4 sul Brescia (fermato sul 2-2 in casa proprio dal Lecce). Ultimissimo con 16 punti è sempre il Bari, che però oggi ha fermato sull'1-1 la Fiorentina al San Nicola (Gilardino e Ghezzal).

CAW

© riproduzione riservata