Lunedì 28 Febbraio 2011

Libia/ Consiglio transizione: non vogliamo interventi stranieri

Roma, 28 feb. (TMNews) - I rivoltosi libici non vogliono alcun intervento straniero. Lo ha dichiarato Hafiz Ghoga, portavoce del Consiglio nazionale libico presentato ieri a Bengasi, citato oggi dalla tv araba al Jazeera. Il nuovo Consiglio, che mira "a dare un volto alla rivoluzione", non ha contattato alcun governo straniero e non vuole che intervengano, ha detto il portavoce, dopo l'offerta di aiuto arrivata dagli Stati Uniti. Ieri, il Segretario di Stato Hillary Clinton ha dichiarato che gli Stati Uniti sono pronti a fornire "qualsiasi forma di aiuto" agli oppositori al regime del colonnello Muammar Gheddafi.

Sim

© riproduzione riservata