Lunedì 28 Febbraio 2011

Scienza/ Popolazione mondiale corre oltre quota 7 miliardi

Roma, 28 feb. (TMNews) - Gli abitanti della Terra saliranno a quota 7 miliardi entro la fine del 2011. Sono i dati elaborati su fonti delle Nazioni Unite (Onu) che tuttavia non trovano d'accordo alcune organizzazioni secondo cui la crescita mondiale è più incerta di quanto ipotizzato. Secondo Population Council, infatti, se i tassi di fertilità si presentassero superiori a quelli stimati dall'Onu - che si basa sulla riduzione del numero dei figli per ogni donna nei Paesi occidentali e dell'Est - la popolazione potrebbe superare i 10 miliardi di persone entro il 2100. Le incognite arrivano da altre aree geografiche. "Quasi tutta la crescita della popolazione mondiale avverrà nei paesi poveri, soprattutto in Africa e in Asia meridionale - spiega John Bongaarts del Population Council -. Ma se facciamo investimenti molto più ampi nella pianificazione familiare in questo momento, il numero di abitanti potrebbe essere più vicino agli 8 miliardi". L'analisi delle Nazioni Unite è più ottimista: è vero che il picco della popolazione dovrebbe raggiungere infatti i 9,5 miliardi dopo il 2050, me per poi stabilizzarsi e cominciare a decrescere.

Noe

© riproduzione riservata