Sabato 05 Marzo 2011

Ue/ Frattini: Se la Turchia fosse membro ora ci aiuterebbe

Istanbul, 5 mar. (TMNews) - Se Ankara fosse già in Europa la Turchia potrebbe giocare un ruolo più attivo in questo momento storico. È questo l'opinione del ministro degli Esteri, Franco Frattini, che sta partecipando al seminario di Aspen: "Europe beyond the EU: the geo-economy of the wider continent". "La Turchia - ha spiegato Frattini - è un paese la cui presenza nell'Ue già ora avrebbe aiutato grandemente Bruxelles. Gli sforzi per avvicinare ancora di più la Turchia all'Europa si dimostrano in queste ore importantissimi. La Turchia sta lavorando con noi nella Nato. Giustamente sottolinea il principio della non imposizione dei modelli occidentali al mondo arabo, che non li accetterebbe".

Mao/Sar

© riproduzione riservata